Scorcio dei mosaici della Cattedrale di Santa Maria Nuova, Monreale
La Cattedrale di PalermoParticolare del Chiostro di MonrealeSanta Maria dell'Ammiraglio, PalermoPiazza Pretoria, Palermo

Palermo e Monreale, itinerario Arabo Normanno UNESCO

La scoperta di uno dei momenti più affascinanti della Storia di Palermo e Monreale attraverso la lettura di Monumenti e testimonianze artistiche di epoca Arabo-Normanna.

La visita ha una durata complessiva di circa 8 ore. Si consiglia un abbigliamento consono alla visita di luoghi sacri e scarpe comode.

Possibilità di quotazione per gruppi su richiesta.

Categoria:

Descrizione prodotto

Si inizierà dal Palazzo dei Normanni, all’interno del quale si trova la straordinaria Cappella Palatina. Passando davanti alle cupole della Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, la visita continuerà nella Maestosa Cattedrale di Palermo. Lungo la via del Cassaro raggiungerete i Quattro Canti e la famosa Piazza Pretoria , detta “della Vergogna”.

A seguire, Piazza Bellini e visita della chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio, famosa per i suoi mosaici medievali ed affreschi barocchi. La mattinata terminerà con la visita del mercato storico più affascinante, quello di Ballaro’, dove profumi, colori, voci e tradizioni gastronomiche vi condurranno nella Palermo più insolita e popolare.

Pranzo tipico presso il Mercato di Ballarò alla scoperta dello street food palermitano (panelle, crocchè, arancine e verdure in pastella).

Continuazione per Monreale, cittadina situata sulla Montagna Reale a 6 Km da Palermo.

Visita della Cattedrale di Monreale, considerato il secondo monumento più grande al mondo con i suoi 6500 mq di mosaici. Visita del chiostro dei Benedettini, capolavoro dell’arte medievale con i suoi capitelli istoriati e le sue 228 colonne doppie. Tempo libero sulla piazza della Cattedrale. Rientro.

Il servizio di guida culturale può essere adattato alle vostre esigenze discutendo con la guida stessa possibili variazioni agli itinerari proposti, o richiedendo visite presso qualsiasi museo o monumento del territorio che non sia contemplato nell’itinerario.